Al di là dell'Olimpo : Macedoni e grandi santuari della by Manuela Mari PDF

By Manuela Mari

ISBN-10: 9607905148

ISBN-13: 9789607905147

Show description

Read or Download Al di là dell'Olimpo : Macedoni e grandi santuari della Grecia dall'età arcaica al primo ellenismo (Meletemata No. 34) PDF

Best italian books

Download PDF by Carl Schmitt: Terra e mare. Una riflessione sulla storia del mondo

Polar competition that has characterised the genesis of contemporary Europe. In 1942, absolutely remoted within the conflict in Berlin, Carl Schmitt determined to jot down to his liked daughter Anima, this extraordinary essay within the kind of narrative, which strains the trendy historical past of Europe within the mild of a primary competition: that among the earth and the ocean.

New PDF release: I Sotterranei Di Istanbul

Un segreto sepolto sotto l. a. città sta in step with ritornare alla luce. E le conseguenze saranno esplosive. .. Istanbul. Un ricercatore inglese, Alek Zegliwski, è stato orribilmente decapitato. Il suo cadavere giace presso il sito archeologico di Santa Sofia, dove il giovane stava lavorando. Quando Sean, suo amico e collega, arriva sul posto consistent with identificare il corpo, entra in possesso di una busta con delle foto appartenenti advert Alek che ritraggono luoghi misteriosi e irreali.

Additional info for Al di là dell'Olimpo : Macedoni e grandi santuari della Grecia dall'età arcaica al primo ellenismo (Meletemata No. 34)

Sample text

9). 4. HAMMOND-GRIFFITH 1979, 102-3; non esclude una datazione a prima del 480 STELLA G. MILLER 2000, 265 n. 1 1 : ma il complesso dei dati mi sembra parli decisamente a favore dell'ipotesi tradizionale (confermata ora da JACQUEMIN 1999, 65, 84, 251, 340, n° 347). 5. Per il medismo di molti popoli anfizionici, fonti essenziali sono Herod. VII 132; Diod. XI 3,1. Se si aggrega anche la Focide al fronte filopersiano (notizie contrastanti da Herod. VII! 30-33; IX 17-18; 31, 5), sono dieci gli έθνη 40 ALDI LA DELL'OLIMPO di Delfi: proprio ad Apollo Pizio i Greci giurano di δεκατευσαι «quanti, essendo Greci, si diano al Persiano senza esservi costretti»; ma domina una volontà di riconciliazione che rende questo giuramento lettera morta e contemporaneamente affonda la proposta spartana di cacciare i μηδίζοντες dall'anfìzionia, mentre quest'ultima sembra saltare abilmente sul carro dei vincitori1.

Vili 136, 1: quando è inviato da Mardonio in ambasceria presso gli Ateniesi a cercarne l'alleanza (inverno 480/79) Alessandro è già loro πρόξεινός τε και ευεργέτης, anzi questo è uno dei motivi dell'incarico (d'altra parte, per GEROLYMATOS 1986a, 25-7, la sua condizione di prosseno lo rende agli occhi degli Ateniesi un utile e attendibile informatore). W. ). 2 TRA LA FINE DEL VI SECOLO E LE GUERRE GRECO-PERSIANE 35 evidente, invece, che il riconoscimento non coinvolge i loro sudditi ). Se poi tra l'epoca di Alessandro e quella di Filippo si ha notizia di una sola partecipazione macedone alle gare di Olimpia, quella di Archelao 2 (e le partecipazioni saranno state in effetti pochissime), ciò si spiega assai bene con la più generale emarginazione - anche 'spaziale' - dei Macedoni dalle vicende del mondo greco e con le difficoltà anche logistiche che una partecipazione alle gare comportava, soprattutto per sovrani ο principi costantemente assorbiti dall'attività militare e, appunto fino a Filippo, ossessionati dalla precarietà del loro potere e dei loro confini.

P. 33: la mediazione a favore dei μηδίζοντες (anche) nei grandi santuari ha nello statista un intento antispartano, come l'episodio della fallita epurazione dell'anfìzionia mostra chiaramente (45 n. 9). Dell'accusa di medismo che pose line a tale politica di Temistocle riferiscono, com'è noto, Thuc. , Them. 22-23. 6. Per un'altra notizia preziosa e isolata di Solino su re macedoni e santuari panellenici cfr. pp. 49 ss.

Download PDF sample

Al di là dell'Olimpo : Macedoni e grandi santuari della Grecia dall'età arcaica al primo ellenismo (Meletemata No. 34) by Manuela Mari


by George
4.3

Rated 4.87 of 5 – based on 10 votes